Emergenze ambientali, packaging e carta. Come il tipografo può dare una mano a salvare il mondo

By in , , , , , , , , ,
178
Emergenze ambientali, packaging e carta. Come il tipografo può dare una mano a salvare il mondo

Carta, packaging ed emergenze ambientali

In questi giorni per l’emergenza Coronavirus sono state adottate misure estreme, massicce, che, a prescindere dalle polemiche da una parte o dall’altra, dagli eccessi di allarmismo alla troppa leggerezza nel valutare la situazione, sono state la reazione ad una minaccia percepita come tale per l’umanità.

Questa reazione è certamente necessaria e ci dimostra come, di fronte ad un serio pericolo per la comunità globale anche l’economia si possa bloccare, con danni ovviamente rilevanti.

Proprio perché è stato dimostrato che queste misure si possono e si devono attuare in caso di estrema necessità, dobbiamo imparare a considerare in egual misura un pericolo anche il problema del cambiamento climatico.

 

Il cambiamento climatico, come si combatte in tipografia?

Ricordiamo che, dati della scienza alla mano, l’emergenza climatica è estremamente più pericolosa del Coronavirus, e lo sappiamo da molti anni ormai, grazie agli studi degli scienziati del settore che hanno previsto tutto ciò che già è accaduto, persino peggio rispetto alle previsioni.

Prima di quanto pensiamo questa minaccia renderà progressivamente impossibile la vita sulla terra, basti pensare alle sconvolgenti immagini del polo nord nudo, senza la splendida, usuale coperta di neve e ghiaccio, che girano in questi giorni, o ancora all’Earth Overshoot Day, ovvero il giorno che segna la fine delle risorse a disposizione per l’umanità per l’intero anno, che l’anno scorso è arrivato alla fine di Luglio.

Dunque sono necessarie misure drastiche anche e soprattutto per questa emergenza.

Ma questo cambiamento etico deve partire anche da noi. Quindi, cosa possiamo fare nel nostro piccolo?

Ci sono alcune scelte ecosostenibili che si possono fare quando si realizza un progetto grafico per la stampa.

 

Carta

La selezione dei materiali svolge un ruolo fondamentale, nonostante la digitalizzazione, la carta rimane un materiale di design distintivo.

Contrariamente a quanto alcuni possono pensare, oggi viene utilizzata più carta che mai.

I grafici fanno uso di carta e cartone ogni giorno, le aziende più prestigiose non si sognerebbero mai di privarsi del loro catalogo ufficiale che rappresenta uno status simbolo ed un elemento di autorevolezza.

Spesso la scelta è obbligata e non se ne può fare a meno.

Tuttavia questo non è necessariamente un male: gli impatti ambientali che sono influenzati dal consumo di grandi quantità di carta sono pressoché annullati grazie alla scelta di materiali ecocompatibili che possono essere carta:

  • priva di candeggina e cloro,
  • riciclata
  • certificata.

 

Inchiostri e stampa

La scelta dell’inchiostro è un elemento fondamentale.

Gli inchiostri per la stampa spesso contengono sostanze inquinanti.

Basta fare attenzione: mai utilizzare inchiostri non certificati

 

Packaging

E’ diventata centrale, negli ultimi anni nella lotta all’inquinamento, la scelta del packaging da utilizzare per i prodotti.

Scegliere un packaging in carta o cartone per i vostri prodotti può dare una mano a salvare il mondo.

Oggi molti materiali come la plastica e la pellicola sono ancora utilizzati per avvolgere i prodotti finali.

L’uso di elementi non riciclabili porta spesso a un inutile inquinamento dell’ambiente, anche se tali materiali vengono utilizzati per un periodo di tempo limitato.

 

Ripensare i cicli del prodotto del packaging

Ripensare i cicli del prodotto del packaging e renderlo parte di un progetto grafico potrebbe portare a risultati promettenti che siano più estetici, utilizzabili e cambino il futuro per il bene dell’umanità.

Materiali che possono essere riciclati possono senza dubbio sostituire quelli che sono da anni parte del processo produttivosolo per una questione di abitudine.

Basti pensare al fatto che progettare un packaging in materiale riciclabile al giorno d’oggi non solo ha successo, visto che il pubblico oggi è sempre più attento ai temi sociali e alla tutela dell’ambiente, ma apre un mondo di possibilità a modi originali per essere innovativi.

Non bisogna pensare al confezionamento con carta o cartone come qualcosa di rustico.

Basti pensare che vengono già offerti i primi corsi sulla progettazione ecosostenibile dalle scuole di design, ma come una scelta che ogni azienda si troverà a fare su un tema che sta assumendo sempre maggiore attenzione pubblica.

Originalità e innovazione che strizzano un occhio all’ecosostenibilità dei materiali.

Il packaging in carta o cartone evoca un’estetica sofisticata.

Il prodotto che viene venduto si connota del concetto di protezione ambientale di cui tutti possano beneficiare.

Questo diventa sempre più un elemento necessario per le aziende di oggi che vogliono rispondere positivamente alle sfide del mercato odierno e puntare lo sguardo al futuro.

 

Per il tuo packaging ecocompatibile
 e la stampa con inchiostri non inquinanti

Scrivici Subito!

Vuoi ricevere gratis le ultime news per la tua comunicazione stampata?
Iscriviti e riceverai in anteprima tutti gli aggiornamenti dal nostro blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *