Matrioska e packaging, cosa li unisce?

By in , , ,
471
Matrioska e packaging, cosa li unisce?

Matrioska e packaging. Qual’è il significato della matrioska e perchè è connessa simbolicamente al packaging per noi.

La matrioska è un il gruppo di bamboline, tipiche della tradizione russa, realizzate in legno e, come le scatole cinesi, contenute una all’interno dell’altra, dalla più grande, chiamata “madre” alle figlie, fino alla più piccola, che non si può aprire e si chiama “seme”.

E’ il simbolo dell’arte popolare russa più conosciuto nel mondo ed il più classico dei souvenir, quando si torna da un viaggio in quei territori.

Le prima matrioska fu inventata alla fine del XIX secolo da Savva Mamontov (1841–1918), un facoltoso industriale, collezionista d’arte e mecenate russo, che aveva allestito nella propria tenuta di campagna laboratori artistici, nei quali aveva riunito pittori e artigiani, per rilanciare l’arte tradizionale russa. Questo circolo artistico si chiamava Abramcevo.

 

La fonte d’ispirazione della matrioska

Nella sua tenuta, Mamontov aveva allestito anche un laboratorio-negozio, nel quale venivano creati giocattoli per bambini, in particolare quelle che oggi definiremmo “bambole etnografiche”, vestite con i costumi tradizionali regionali.

In funzione di attività, aveva importato giocattoli da ogni parte del mondo e fra questi un pezzo di legno dall’isola giapponese di Honsu, raffigurante un vecchio saggio, personaggio del buddhismo, che conteneva al suo interno altre quattro figurine, come nelle scatole cinesi.

L’idea della matrioska sarebbe stata suggerita da questo oggetto.

All’Esposizione mondiale di Parigi del 1900, la matrioska fu premiata per la sua popolarità in tutto il mondo e riconosciuta come simbolo della tradizione russa.

 

Il significato simbolico e il packaging

E’ facilmente intuibile che la matrioska, il cui nome deriva dal latino mater, rappresenti simbolicamente la maternità ed è collegata alla fertilità della terra e della donna, quindi è di buon augurio e di buon auspicio.

Questo è il motivo principale per cui l’abbiamo scelta per annunciare la nostra nuova attività di realizzazione del packaging, dopo l’acquisto di una macchina (Roland 700), che ci permette di ottenere alti livelli di efficienza, produttività, operatività e qualità.

 

Matrioska

 

Una brochure originale

Altro significato importante per la comunicazione aziendale è che la matrioska, come si è detto, è un contenitore o meglio un bel contenitore, perchè decorato da artisti, quindi con una grafica colorata ed accattivante, ecco perchè è diventato il simbolo e la brochure della nostra azienda.

Le nostre brochures quindi si sono trasformate in una matrioska.

E’ un modo un po’ insolito per gestire la classica brochure, ma ci piaceva questo concetto di contenitore con all’interno altri contenitori, per mostrare e dimostrare le potenzialità della comunicazione del tuo prodotto attraverso il packaging, quindi abbiamo realizzato una matrioska di scatole con una grafica accattivante ed innovativa con all’interno una vera matrioska in legno, che resterà come gadget: un gadget molto originale!

Abbiamo prodotto e diffuso questa insolita brochure in occasione della scorsa Pasqua, quindi un particolare uovo di Pasqua con la sua sorpresa…

Una brochure beneaugurante per i nostri clienti e decisamente fuori dal comune!

 

matrioska

 

 

 

Ne vuoi sapere di più della nostra matrioska?
Vuoi vedere come è composta questa nostra brochure?

Scrivici Subito!

Vuoi ricevere gratis le ultime news per la tua comunicazione stampata?
Iscriviti e riceverai in anteprima tutti gli aggiornamenti dal nostro blog!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *